Penelope era a Montecitorio presso la Camera dei Deputati per l'approvazione della Riforma della Legge sul Femminicidio.

Ulteriore tappa di avvicinamento per la definitiva approvazione

15-12-2017 Tutte le regioni

Penelope era a Montecitorio presso la Camera dei Deputati - Sala Regina- Ulteriore tappa di avvicinamento per la definitiva approvazione della Riforma della Legge sul Femminicidio. Auspico che i massimi vertici istituzionali ascoltino il nostro grido di allarme verso questo triste fenomeno che ci vede da sempre in prima linea nel contrastarlo. Un abbraccio particolare ad alcuni famigliari di persone scomparse, quasi sicuramente vittime di femminicidio, non essendo mai stato rinvenuto alcun corpo, presenti oggi all’evento tra cui Marisa Golinucci madre di Cristina, Emilia Cendron madre di Marianna e Antonella Teverini sorella di Manuela.

Condividi:
Immagini