Sorridi altrimenti impazzisci

30-09-2017 Bottacin

30-09-2017 Veneto

Padre Michele Bottacin era rientrato in Italia dalla sua missione in Angola il 20 giugno, per trascorrere qualche settimana di vacanza. I numerosi impegni lavorativi gli avevano consentito di partire per le Dolomiti solo il 18 luglio. Si era recato al convento dei frati cappuccini di Belluno e da lì parte ogni giorno si incamminava per delle lunghe passeggiate. Il 23 luglio, si è allontanato a bordo di una Seicento avuta in prestito, ma senza comunicare la sua destinazione. L'auto è stata ritrovata due giorni dopo, al passo Cibiana, vicino Pieve di Cadore (Belluno). Le ipotesi immediate sono state che il frate abbia affrontato il sentiero che porta alla forcella Cibiana, così è stato subito allertato il soccorso alpino di Belluno. 

Condividi: